Chi Siamo

 

Roberta e Federica Ghibaudo nascono a Pescara rispettivamente a maggio del 79 ed a ottobre dell’81.

Sin da piccole, vivono delle situazioni particolari a cui solo successivamente daranno una spiegazione.

Solo dopo il prematuro ritorno a “Casa” del cugino Bruno, dello zio Mimmo e dei nonni materni, indirizzate dagli zii (Alfredo, Mariella e Simonetta), iniziano a partecipare a dei convegni e quindi a seguire la strada che le ha portate, oggi, nello sperimentare nuove tecniche di dialogo con il Mondo Spirituale oltre che a cercare di comprendere l’Aldilà.

Nel loro percorso seguono due seminari, di cui l’ultimo con la medium Barbara Amadori che ha avuto il merito di portarle definitivamente sulla giusta strada, incoraggiandole ed insegnando loro ad utilizzare il dono oltre che al rispetto verso il Mondo Spirituale.

Nel 2014, dopo aver avuto un contatto con Barbara Amadori, iniziano ad apportare modifiche a strumenti di comunicazione esistenti (tabellone, tavolino e planchette) ed alla costruzione di nuovi, sempre sotto le direttive del Mondo Spirituale.

Nel 2015, iniziano la sperimentazione metavisiva (transcomunicazione strumentale video) utilizzando dapprima la tecnica Schreiber – solo nel convegno di Firenze del 14 marzo – per poi passare alla tecnica RFG nei convegni di Tirrenia del 2-3 e 4 ottobre, al convegno di Cesenatico del 13-14 e 15 novembre oltre che alle dimostrazioni pubbliche di Barbara Amadori sia a Pisa a novembre – organizzato da Gina Antonelli – che a Milano presso la libreria Esoterica Gruppo Anima a dicembre.

Inoltre hanno partecipato alle dimostrazioni pubbliche di contatto con l’Oltre di Barbara Amadori relative agli appuntamenti di Cerchio 28.

In quasi tutti questi appuntamenti, diversi volti ricevuti, sono stati riconosciuti dai presenti in sala.

Ad oggi, continuano la sperimentazione per poter cercare un modo di dare maggior visibilità ai volti futuri.